Seleziona Valuta: Il mio Account (0) Articolo/i
DIVENTA UN LORD O UNA LADY ADESSO
Background Image

Cose da fare a Loch Ness

Loch Ness non è solo un luogo iconico da visitare durante la vostra avventura scozzese ma anche una base perfetta per esplorare tutta l’area circostante. Ecco i nostri migliori consigli sulle cose da fare, dai punti di interesse turistico alle gemme nascoste. Andiamo!

Background Image

Città da Visitare

Il Canale di Caledonia a Fort Augustus
Il Canale di Caledonia a Fort Augustus
  1. Drumnadrochit – Questo affascinante villaggio è un vero tributo a Nessie, l’iconico mostro in agguato nelle profondità di Loch Ness. Potete partecipare a una vostra personale caccia ai mostri a Nessieland ed esplora la storia e i misteri della zona al Loch Ness Center and Exhibition. Drumnadrochit ospita anche gli Highland Games ad agosto, qui potrete vivere eventi sportivi tradizionali gaelici, come il lancio del martello, il lancio del caber e lo shinty. E se non siete ancora convinto, si dice che il Personaggio dei Simpson Groundskeeper Wullie, il giardiniere della scuola elementare, sia di Drumnadrochit, nonostante in Italia la sua voce doppiata abbia uno spiccato accento sardo!
  2. Fort Augustus – Un insediamento storico e panoramico con viste spettacolari su Loch Ness. Il fulcro del villaggio è il Canale di Caledonia. Questa straordinaria impresa di ingegneria ha una serie di 29 chiuse o conche che attraversano il Great Glen, consentendo alle barche di viaggiare in sicurezza da costa a costa. Se segui il canale fino alle rive del Loch Ness, la vista di questa punta occidentale è stucchevole e l’insegna ufficiale di Loch Ness è un popolare oggetto di scena per le foto delle vacanze. Ti consigliamo di visitare Fort Augustus al mattino per battere la folla poiché all’ora di pranzo questo piccolo villaggio sarà brulicante di autobus turistici e visitatori.
  3. Beauly – Si dice che sia stata nominata da Mary Queen of Scots durante la sua visita nel 1564 dopo aver esclamato “C’est un beau lieu” (che bel posto). Questa splendida città ospita negozi e caffetterie indipendenti pluripremiate come la Gastronomia Corner on the Square e l’eccellente Pasticceria Café Biagotti. Le magnifiche rovine del Beauly Priory sono state scelte come location del film della terza stagione di Outlander, ed è anche qui che puoi trovare l’olmo più antico d’Europa. In estate, le Pipe Band si esibiscono spesso nella piazza della città di Beauly, questo renderà la vostra visita davvero indimenticabile.

Punti di Riferimento Storici

Urquhart Castle
Urquhart Castle
  1. Castello di Urquhart – Le sue spettacolari rovine offrono oltre 1.000 anni di storia del castello. Situato su un percorso strategico attraverso le Highlands scozzesi, il castello ha posto le basi per i miracoli compiuti da San Colombano, perfide lotte per il potere e ispirato atti di sfida e cavalleria. Godrete di panorami mozzafiato dalla Grant Tower e potrete vivere le basi della vita medievale.
  2. Campo di battaglia di Culloden– Il luogo straziante dell’ultima battaglia combattuta sul suolo britannico e uno degli eventi più significativi della storia scozzese. Qui scoprirete tutto sulle insurrezioni giacobite, Bonnie Prince Charlie, la battaglia di Culloden e le conseguenze, nel moderno centro visitatori, l’organizzazione che gestisce il campo di battaglia mette a disposizione un’audioguida per una migliorevisita guidata del campo di battaglia e dei vari memoriali.
  3. Clava Cairns – Situato a breve distanza in auto dal Campo di Battaglia di Culloden, potrete esplorare i misteriosi resti di un antico cimitero, risalente a oltre 4000 anni fa. Le tombe a corridoio dell’età del bronzo ben conservate sono costituite da tumuli ad anello, tumuli a cordolo e pietre erette, poggiate serenamente negli splendidi boschi. È interessante notare che il cimitero è stato utilizzato in due periodi, distanti tra loro mille anni. I Cairns sono visitabili gratuitamente e aperti tutto l’anno.
  4. Boleskine Burial Ground – Questo cimitero storico è l’ultima dimora del Clan Fraser e include una lapide a Simon Fraser, 11° Lord Lovat, che nella serie Outlander è indicato come il nonno di Jamie Fraser. Fu l’ultimo uomo ad essere decapitato nel Regno Unito, dopo essere stato accusato di tradimento nel 1747 per il suo ruolo nelle rivolte giacobite.
Background Image

Natura

Plodda Falls (Copyright Visit Britain da Visit Invernerness Loch Ness)
Plodda Falls (Copyright Visit Britain da Visit Invernerness Loch Ness)
  1. Loch Ness 360° Trail – questo straordinario percorso di 80 miglia corre lungo l’intera circonferenza di Loch Lomond. Potrete camminare, correre o pedalare lungo il sentiero per ammirare la splendida natura selvaggia scozzese e gli affascinanti villaggi. Se siete davvero pronti per una sfida, potete correre tre maratone intorno al lago! Oppure, unirvi dal sentiero in qualsiasi punto a vostra scelta.
  2. Invermoriston Bridge & Falls – Una breve passeggiata nella foresta ti porterà alla “Summer House” che vanta la vista più pittoresca delle cascate e del ponte, progettati da Thomas Telford. Prima di tornare alla tua auto, fai una passeggiata sul ponte per vedere siete arrivati: è un altro sbalorditivo panorama da non perdere dove potreste essere così fortunati da riuscire a vedere i salmoni saltare.
  3. Glen Affric – Una delle valli più belle della Scozia, nota per i suoi celebri boschi e il terreno accidentato. Assicuratevi di fare una piccola gita alle Plodda Falls, una splendida cascata che scaturisce da altezze imponenti. Le migliori foto possono essere scattate dalla piattaforma panoramica che sovrasta le cascate e dall’area alla base delle cascate. Proseguite poi più in profondità in questa valle dai panorami selvaggi e immergetevi negli incantevoli scenari intorno alle Dog Falls.
  4. Chanonry Point – questa lingua di terra sul Moray Firth è uno dei posti migliori nel Regno Unito per vedere i Delfini Tursiopi! I delfini possono essere visti tutto l’anno, ma può dipendere dal numero di salmoni e dalle maree. Assicuratevi anche di ammirare il faro costruito nel 1846 e la pittoresca spiaggia che si estende da Chanonry Point fino a Rosemarkie.
  5. Falls of Foyers – Lungo il lato sud di Loch Ness, nel piccolo villaggio di Foyers, potete trovare una spettacolare cascata che precipita in una gola. Potete prendere il sentiero scendendo ripidi gradini fino alle rive di Loch Ness. Tienete a portata di mano la poesia che Robert Burns scrisse sulle cascate durante la sua visita nel 1787. Potreste persino avvistare qualche scoiattolo rosso!
  6. Mountainview Riserva naturale di Highland Titles – trascorri il pomeriggio esplorando la bellissima Riserva di Highland Titles Mountainview e vivi in prima persona i nostri sforzi di recupero ambientale e conservazione. Mountainview è una riserva “autoguidata” con un sentiero ben costruito per esplorarla, se avete acquistato un terreno di questa Riserva, potrete visitare la vostra proprietà e scoprire altri panorami mozzafiato lungo il percorso. A solo 1 ora da Inverness, la zona è abbastanza facile da raggiungere ed è un ottimo modo per trascorrere una giornata facendo escursioni, pescando e avvistando le 6 specie di bombi che popolano la riserva.

Gite e Attività

  1. Crociera a Loch Ness – potete scegliere tra una piacevole crociera o un giro in gommone ad alta velocità. In entrambe I casi vi viene offerta una prospettiva unica del lago e dei punti di interesse intorno alla costa, oltre a molte informazioni sulla fauna locale, sulla storia e su Nessie.
  2. Great Glen Water Park – Prenota una giornata avventurosa in kayak, canoa e passeggiate nelle gole o una bella arrampicata su roccia.
  3. Glen Ord Distillery – scopri tutto su come viene prodotto il whisky scozzese e assaggia un bicchierino direttamente nella distilleria.
Background Image

Mangiare e Bere

Immagini per gentile concessione di The Lovat Loch Ness
Immagini per gentile concessione di The Lovat Loch Ness
  1. Glen Rowan Café – Perfetto per un pranzo. Questo grazioso ristorante lungo la strada è specializzato in prodotti locali e invitanti prelibatezze dolci preparati al momento. Se il tempo lo permette, con possibilità di prendere piatti da asporto da gustare alla tappa successiva.
  2. The Lovat Hotel, Fort Augustus – che tu scelga di soggiornare qui o meno, l’hotel merita una visita anche solo per una cena. Il menu è incentrato su prodotti locali di alta qualità, preparati e presentati come opere d’arte.
  3. MacGregors Bar, Inverness – questo bar pluripremiato non fa nulla a metà; il cibo è incredibile, l’offerta di bevande è di produzione locale e ampia e la musica dal vivo ti farà battere le mani e muovere i piedi!
  4. Fiddlers Highland Restaurant, Drumnadrochit – questa struttura a conduzione familiare è incentrata sull’ospitalità delle Highland e sull’abbondante cibo scozzese, incluso il loro premiato Haggis.

Siete alla ricerca di un posto dove soggiornare?

Se state cercando un posto dove soggiornare nei dintorni di Loch Ness, abbiamo il posto giusto! “8 The Monastery” offre una lussuosa sistemazione con angolo cottura nel presso The Highland Club nell’Abbazia di Fort Augustus, perfetto per i nostri Lairds, Lords e Ladies! Scopri di più su “8 The Monastery” cliccando sul link sottostante.